Milan – Genoa (2-0), le pagelle: si sblocca Leao e Maignan è sempre più Magic Mike

Milan – Genoa (2-0), le pagelle: si sblocca Leao e Maignan è sempre più Magic Mike

Il Milan batte il Genoa (2-0) e si riprende la vetta della classifica, ecco le pagelle dei rossoneri:

MAIGNAN 6.5: Decisivo nel finale non tanto per il risultato ma per blindare ancora la porta rossonera, ennesimo clean sheet per il numero 16 del Milan.

KALULU 7: Il forfait di Calabria costringe il francese a dover giocare terzino ma lui come sempre non delude, anzi. Serve a Leao il pallone del vantaggio e gioca una partita fatta di abnegazione e personalità.

GABBIA 6: Tiene a bada Piccoli e non rischia quasi mai, tranne nel retropassaggio a Maignan che poteva costare caro ( dal 29’ st Krunic s.v.

TOMORI 6.5: Semplicemente un muro che il Genoa non riesce mai ad abbattere

THEO 6: Alcune buone sortite offensive, ottima quella in occasione del 2-0 di Messias ma il terzino rossonero ci ha abituato ad altro

TONALI 5.5: Ultimamente è meno preciso del solito infatti perde palloni banali ma ha dimostrato anche stasera spirito di sacrificio quando con l’uscita di Gabbia è costretto quasi a fare il difensore

BENNACER 6.5: Ottima partita per l’algerino che detta i tempi della manovra: le azioni partono tutte dai suoi piedi

SAELAMAEKERS 6: Ci mette il solito impegno ma come al solito non è preciso nella finalizzazione (Dal 16’ st Messias 6,5: ha il grande merito di segnare il gol che chiude la partita)

KESSIE’ 6: Ottimo in occasione dell’assist per Saelamaekers (che spreca) ma esce troppo presto dalla partita

LEAO 7: Il leader tecnico del Milan torna a segnare e si scrolla di dosso critiche e pressione, quando è in serata tutto il Diavolo ne giova (Dal 40’ st Díaz s.v.)

GIROUD 6: Prestazione sottotono per il centravanti del Milan che perde qualche duello aereo di troppo con Ostigard e si vede poco in zona goal, tranne quando gira alto un pallone servitogli da Saelamaekers

(dal 16’ st Rebic 6: stavolta entra bene in partita ed ha il merito di servire Messias in occasione del 2-0)

Oppure seguimi su Twitch

Luigi Mazziotti

Sono Luigi Mazziotti e sono un laureato in Scienze della Comunicazione. Da sempre sono appassionato di calcio e di telecronache, tanto che fin da bambino, toglievo l'audio ai videogame per fare io la telecronaca. Da sempre ligio al lavoro sogno che la mia passione diventi il mio lavoro