Milan, dubbi e incertezze sul futuro di Kessìe

Milan, dubbi e incertezze sul futuro di Kessìe

Situazione molto complessa quella dei rinnovi e dei prolungamenti di contratto in casa Milan. I rossoneri hanno iniziato a negoziare e dialogare con tutti i calciatori che forzatamente dovranno rivedere il proprio accordo.

I casi più spinosi sono quelli degli elementi in scadenza a giugno 2022. Ma se per Simon Kjaer sembra essere solo questione di tempo per la firma, c’è un altro calciatore che invece continua ad essere distante dalle proposte milanista. Ovvero quel Franck Kessie che tanto fa discutere da mesi.

Come scrive oggi Tuttosport, il Milan non riesce a trovare un punto di avvicinamento con Kessie ed il suo entourage. Troppo alte le richieste dell’agente Atangana, che continua a partire da cifre superiori ai 7 milioni di base fissa annui. I rossoneri, per conto loro, non vogliono cedere a ricatti.

Se nelle prossime settimane non si arriverà ad una svolta positiva, Kessie sarebbe sempre più destinato a lasciare il Milan. Ecco perché non  è da escludere che i rossoneri possano metterlo in vendita già nella sessione di mercato invernale. Un addio anticipato che farebbe più comodo alle casse del Milan, che ricaverebbero qualcosa dalla sua partenza.

Oppure seguimi su Twitch

Francesca Musumeci