Milan-Torino 5-4 (d.c.r): la storia dei rossoneri ai rigori

Milan-Torino 5-4 (d.c.r): la storia dei rossoneri ai rigori

La partita Milan Torino ha proposto per la seconda volta in stagione una partita dei rossoneri conclusa alla lotteria dei rigori, ecco la storia del Diavolo negli incontri terminati oltre i supplementari.

La vittoria di martedì sera sul Torino è arrivata dopo la serie dagli 11 metri, i tempi regolamentari ed i supplementari erano infatti terminati senza reti. Nella storia rossonera sono ben 21 le volte in cui la compagine milanista è dovuta andare ai rigori, in due circostanze su 3, quindi in 14 circostanze, ha avuto la meglio, mentre 7 sono i precedenti avversi.

La prima volta accadde proprio in Coppa Italia, nel lontano 1968, quando i rossoneri ebbero la meglio sul Varese, mentre 5 anni dopo arrivò il successo in finale, nella stessa competizione, contro la Juventus, avversaria abituale nella lotteria dei rigori, come nella Supercoppa del 2016, vinta sempre dal Milan, a differenza di quella nel 2003, dove però la squadra di Ancelotti era reduce dalla storica Champions avvenuta pochi mesi prima, sempre dal dischetto con avversari i bianconeri. Successivamente arrivarono le grosse delusioni nell’Intercontinentale di quell’anno ed in Coppa nel 2005, perdendo rispettivamente da Boca e Liverpool.

Gli ultimi anni hanno però sorriso al Milan, reduce da 4 vittorie di fila negli incontri terminati ai rigori, oltre alla già citata Supercoppa, sono poi arrivate le vittorie sulla Lazio in semifinale di Coppa Italia, 3 stagioni fa, mentre in quella attuale, dopo aver eliminato in questo modo il Rio Ave nei preliminari di Europa League, ad aggiornare le statistiche ci ha pensato la vittoria qualificazione sul Torino, la quale ha permesso ai rossoneri di passare gli ottavi ed affrontare l’Inter nel prossimo turno.

Oppure seguimi su Twitch

Giorgio Azzarelli