Maldini: “Contenti del ritorno di Messias, può darci tanta qualità”

Maldini: “Contenti del ritorno di Messias, può darci tanta qualità”

Paolo Maldini ha parlato a Sky a pochi minuti dal calcio d’inizio di Fiorentina – Milan.

Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla visita del museo di Coverciano: “Ero qui a Firenze per la partita e ho avuto l’onore di visitarlo. Ci sono tante maglie e tante cose che ho riconosciuto. Sono ricordi indelebili”. 

Sulla presenza a Torino per le ATP Finals di tennis: “Sono un appassionato di tennis ed è sempre bello vedere i grandi campioni. Con Djokovic avevo visto un Milan-Barcellona, è un grande tifoso. Abbiamo parlato soprattutto della sua partita di ieri sera”. 

Sul calcio italiano: “E’ un peccato, l’Italia ha dominato il suo girone, ma ha sbagliato due rigori nelle partite decisive. il calcio è così, però noi abbiamo una squadra forte. Abbiamo tutto per andare ai Mondiali”. 

Su Messias: “Siamo contenti del suo ritorno. E’ un giocatore di qualità e noi a volte a partita in corso abbiamo bisogno di qualità”. 

Sull’arrivo di Giroud: “A Ibra piaceva Giroud. La visione di un giocatore è parziale rispetto ad uno che ha fatto il giocatore e ora ha un ruolo da dirigente”. 

Oppure seguimi su Twitch

Luigi Mazziotti

Sono Luigi Mazziotti e sono un laureato in Scienze della Comunicazione. Da sempre sono appassionato di calcio e di telecronache, tanto che fin da bambino, toglievo l'audio ai videogame per fare io la telecronaca. Da sempre ligio al lavoro sogno che la mia passione diventi il mio lavoro