Lazio-Milan (1-2), Pioli: “Orgoglioso della mia squadra”

Lazio-Milan (1-2), Pioli: “Orgoglioso della mia squadra”

Lazio-Milan, valevole per la 34esima giornata di Serie A, è terminata 1-2: i rossoneri hanno saccheggiato l’Olimpico. I tre punti che i Diavoli si portano a casa, sono fondamentali per l’umore e soprattutto in ottica scudetto. La formazione guidata da mister Pioli, grazie a questa vittoria, si trova ora prima con 74 punti a più due dall’Inter. Al termine della partita, l’allenatore dei rossoneri è intervenuto in conferenza stampa dove ha esordito dicendo: “Sono orgoglioso dei miei giocatori. Avevamo approcciato come non mi aspettavo, ma la squadra è stata brava, lucida e attenta nel vincere una partita importante.

Il risultato è pesante. Dobbiamo vivere tutte le partite così ora. Ho detto loro che sono dei leoni. Perché il leone non è il più intelligente della savana, non è il più veloce, non è il più grande, ma sa che deve mangiare e tutte le mattine si sveglia con quella fame di mangiare. Noi dobbiamo svegliarci tutte le mattine con questa fame”.

Pioli inoltre ha anche commentato la propria esultanza: “Particolare perché stiamo vivendo delle emozioni e che abbiamo il piacere di condividere con i nostri fantastici tifosi, non solo per quanti erano, ma per come ci incitano. Quando vinci partite così è giusto festeggiare insieme: è bello quando dai tutto e quel tutto ti ritorna indietro. Quello che conta sarà la prossima partita. Noi siamo partiti con l’obiettivo di provare a migliorare il campionato scorso, ora abbiamo 5 punti in più e dobbiamo spingere ancora tanto. Siamo lì e vogliamo starci fino all’ultima giornata. Vogliamo provare a vincerle tutte”.

Infine il mister accenna a tutti i tifosi rossoneri che erano a Roma per Lazio-Milan: “Lo sapevamo. Sapevamo che avevamo tutta quella tifoseria e non potevamo fare altrimenti (vincere,ndr)”. L’ultima battuta del tecnico è invece riservata ad Ibrahimovic: “Ho parlato prima di fame: Zlatan ne ha più di tutti”.

Oppure seguimi su Twitch

Sara Orlandini