Gds – Calciomercato Milan, svolta per il rinnovo di Kessié

Gds – Calciomercato Milan, svolta per il rinnovo di Kessié

Calciomercato Milan. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, i rossoneri avrebbero deciso di fare considerevoli passi avanti per riuscire a concludere positivamente la trattativa, più difficile del previsto, per il rinnovo di Franck Kessié, il cui contratto scade attualmente nel 2022. Quella di Maldini e Massara sarebbe infatti un’offerta importante, superiore alla cifra inizialmente proposta all’ivoriano di circa 4 milioni di euro.

Calciomercato Milan, la nuova offerta di Maldini e Massara per Kessié

Quella del rinnovo di Kessié è in casa Milan una priorità assoluta, probabilmente l’obiettivo più importante di questi giorni di calciomercato. Dopo aver già perso a parametro zero due giocatori molto importanti come Çalhanoğlu e soprattutto Donnarumma, i rossoneri non vogliono nemmeno prendere in considerazione l’idea di lasciar partire gratis anche il giocatore che ha avuto, nella stagione scorsa, il rendimento migliore di tutti. Kessié, da parte sua, non vuole di certo lasciare Milanello, ma l’ultimo grandissimo campionato del giocatore ivoriano, 37 presenze e 13 reti in Serie A, hanno portato lo stesso Kessié e il suo procuratore Atangana a desiderare un considerevole aumento dell’ingaggio. Un riconoscimento che il “Presidente”, ora impegnato alle Olimpiadi con la sua Costa d’Avorio e sempre più leader dei rossoneri, sente come dovuto.

Per non perdere un giocatore fondamentale come Kessié, ritenuto sia dalla dirigenza che da Pioli il perno a partire dal quale costruire una squadra vincente, Paolo Maldini e Frederic Massara hanno proposto all’ivoriano, secondo le parole de La Gazzetta dello Sport, una cifra di 5,5 milioni di euro, ancora lontana dai 7 che vorrebbe il giocatore ma superiore ai 4 proposti inizialmente, con un prolungamento per ora a medio termine fino al 2024 e non più per altre cinque stagioni, in modo poi da poter ridiscutere le cifre tra un anno. Il Milan, per tenere lontane le sirene dei club inglesi interessati a Kessié, è dunque disposto ad uno sforzo importante, superando per lui il tetto salariale di 4 milioni imposto dalla dirigenza.

Oppure seguimi su Twitch

Francesco Basso