Milan, che Diaz! Il 10 subito decisivo, Calhanoglu è già il passato

Milan, che Diaz! Il 10 subito decisivo, Calhanoglu è già il passato

Brahim Diaz, il nuovo numero 10 dei rossoneri, si è preso il Milan. Lo 0-1 con cui il Milan si è preso i 3 punti a Marassi contro la Samp, è frutto di un suo gol, dopo un bel suggerimento di Davide Calabria.

Il giovane spagnolo ha ereditato la pesante maglia lasciata libera da Hakan Calhanoglu, passato all’Inter.

L’ex Real Madrid, si è calato nella parte di trequartista titolare al meglio, giocando diversi palloni con intelligenza e risultando freddo in zona gol. Sicuramente i tifosi hanno già il loro beniamino , mentre il turco è ormai dimenticato.

Il giovane spagnolo deve trovare la continuità giusta per trascinare il Milan a nuovi traguardi. Stefano Pioli gli sta dando grande fiducia, ma in società, Paolo Maldini e i suoi collaboratori, cercano ancora un trequartista da sistemare alle spalle degli attaccanti.

La partita di ieri ha comunque dimostrato la pericolosità e la convinzione del giocatore, nonchè la maggiore centralità nel gioco della squadra. Calhanoglu è il passato, Brahim Diaz è il presente e chissà anche il futuro del giovane Milan.

Oppure seguimi su Twitch

Andrea Giacobbe