Bologna-Milan, le probabili formazioni

Bologna-Milan, le probabili formazioni

Manca poco al fischio d’inizio di BolognaMilan, gara valevole per la nona giornata del campionato di Serie A. La squadra di Pioli, dopo la brutta sconfitta in Champions League in casa del Porto che tiene i rossoneri inchiodati in fondo al girone con 0 punti, hanno ora l’occasione di riscattarsi in campionato, in cui il cammino è per ora totalmente diverso rispetto a quello europeo. I rossoneri in otto giornate hanno conquistato sette vittorie e un pareggio, in casa della Juventus, e sono attualmente secondi in classifica a due punti di distanza dal Napoli, primo a punteggio pieno e impegnato domani sul campo della Roma di Mourinho. In caso di buone notizie dall’Olimpico, il Milan, domenica sera, potrebbe ritrovarsi in testa alla classifica. Prima, però, c’è da battere il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Bologna-Milan, le scelte di Pioli

Per la trasferta sul campo del Bologna, Stefano Pioli dovrà fare i conti con la solita, infinita, emergenza. Gli indisponibili, in casa rossonera, saranno questa volta ben nove: Plizzari, Florenzi, Messias, Maignan, Theo Hernandez, Brahim Diaz, Rebic, Kessié, e Pellegri. Quasi una squadra intera, con defezioni che vanno praticamente a colpire ogni singolo reparto della squadra. La fiducia di Pioli, nonostante il terzo stop consecutivo in Champions League, è però tanta, e l’allenatore è consapevole di poter contare su una squadra unita e su alternative di livello. In più, una buona notizia è costituita da Zlatan Ibrahimovic: lo svedese, dopo i pochi minuti giocati contro il Porto, sembra ormai pronto a partire per la prima volta titolare in questa stagione.

Il modulo scelto da Pioli per fronteggiare il Bologna sarà il più che collaudato 4-2-3-1. In porta va ancora Tatarusanu, mentre la linea difensiva, insieme ai soliti Calabria, Kjær, e Tomori, vedrà a sinistra Ballo-Touré, chiamato al duro compito di sostituire Theo Hernandez, ancora positivo al covid. In mezzo al campo, con Kessié fermato da un attacco influenzale, agiranno Tonali e Bennacer, mentre nel terzetto dietro l’unica punta, con Brahim Diaz ancora positivo al covid come Theo Hernandez, l’unico sicuro del posto, con l’assenza di Rebic, è Leao. Per il ruolo di esterno destro c’è il ballottaggio tra Castillejo, rigenerato dopo la prova contro il Verona, e Saelemaekers, mentre nel ruolo di trequartista Krunic dovrebbe avere la meglio su Daniel Maldini. In attacco, infine, dovrebbe finalmente essere il turno di Zlatan Ibrahimovic, con Giroud che partirà dalla panchina.

Queste le probabili formazioni di BolognaMilan:

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks, Theate; De Silvestri, Medel, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré; Bennacer, Tonali; Castillejo, Krunic, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Oppure seguimi su Twitch

Francesco Basso