Valencia-Milan, probabili formazioni e diretta tv

Valencia-Milan, probabili formazioni e diretta tv

Questa sera, allo stadio Mestalla, andrà in scena ValenciaMilan, con i rossoneri di Stefano Pioli che saranno così impegnati nella loro quarta amichevole stagionale. Il match, valido per il Trofeo Naranja, costituirà per il Milan, dopo l’1-1 contro il Nizza di sabato scorso, un altro test significativo, che potrà dare ulteriori indicazioni in vista del sempre più vicino esordio in campionato.

Valencia-Milan, le probabili formazioni

Dopo il 6-0 alla Pro Sesto, il 5-0 al Modena, e l’1-1 contro il Nizza, il match di questa sera contro una squadra forte come il Valencia rappresenta per il Milan un altro impegno significativo. Pioli aspetta ancora due o tre rinforzi dal mercato per mettere a punto la rosa, ma il tecnico vorrà vedere, già questa sera, il giusto atteggiamento e la giusta concentrazione, ottenendo magari una vittoria per avvicinarsi nel miglior modo possibile al primo impegno stagionale, la trasferta contro la Sampdoria del 23 agosto. Per la sfida di questa sera, che assegnerà per la 49° volta il trofeo Naranja, Pioli cercherà di schierare la miglior formazione possibile, anche se dovrà rinunciare a Bennacer, positivo al Covid. Per il resto, Maignan confermato tra i pali, con Saelemaekers, Diaz e Rebic alle spalle di Olivier Giroud, in gol sabato contro il Nizza e pronto a partire titolare.

Il Valencia del nuovo allenatore Bordalas dovrebbe invece schierarsi con un 3-4-3, con il tridente offensivo composto da Musah, Maxi Gomez e Guedes. Queste dunque le probabili formazioni di ValenciaMilan di questa sera:

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Pobega; Saelemaekers, B. Diaz, Rebic; Giroud. Allenatore: Pioli

Valencia (3-4-3): Cillessen; Alderete, Diakhaby, Guillamon; Correia, Soler, Burlamanqui, Gayà; Musah, Maxi Gomez, Guedes. Allenatore: Bordalas

Diretta tv

ValenciaMilan, gara in programma questa sera alle 20:30 all’Estadio Mestalla, verrà trasmessa in diretta su Sky Sport.

Oppure seguimi su Twitch
Francesco Basso

Francesco Basso