Milan, Tonali così non va: brutta prestazione, poi le scuse.

Milan, Tonali così non va: brutta prestazione, poi le scuse.

Il Milan è uscito vittorioso da Benevento con un rassicurante risultato di 2-0. Bella prova quella degli uomini di Pioli anche se nella serata del Vigorito c’è stata una nota stonata, quella di Sandro Tonali. Doveva essere la partita della svolta invece si è rivelata un vero flop per il giovane mediano.

La sua gara è stata fin da subito in salita. Inghiottito dal centrocampo di Inzaghi che fino al rigore concesso aveva messo in difficoltà il Milan, il mediano non è mai stato incisivo nella manovra rossonera. Sono tanti i palloni che ha sprecato e buttato via. Uno di questi lo ha costretto a commettere un fallo ingenuo che gli è costato l’espulsione al 34′. Non c’erano brutte intenzioni da parte sua ma i tacchetti erano diretti sul ginocchio del calciatore del Benevento. Gesto pericoloso e ci fermiamo qua.

Sandro sul suo profilo Instagram si è comunque scusato di fronte a squadra e tifosi. Ecco le sue parole:

Mi dispiace tanto aver deluso la mia squadra i miei compagni e i miei tifosi, si va avanti imparando dagli errori” ha detto il mediano.

Il centrocampista salterà per il turno di squalifica la Juve inguaiando sempre di più Pioli che non ha a disposizione nemmeno Bennacer. Con l’assenza di Tonali ad affiancare Kessie, probabilmente ci sarà Krunic.

Oppure seguimi su Twitch
Andrea Giacobbe

Andrea Giacobbe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.