Serie A – Ok Juventus e Lazio, KO il Napoli

Serie A – Ok Juventus e Lazio, KO il Napoli

Si è conclusa oggi la 19esima giornata di Serie A nonchè ultimo turno del girone d’andata. Ben cinque i match in programma, importanti sia per le zone di vertice che per la lotta salvezza.

La domenica di campionato è stata inaugurata dalla vittoria della Juventus, che batte per 2-0 il Bologna all’Alianz Stadium. A segno per i bianconeri Arthur e Mckennie. Alle ore 15 erano due le partite in programma: Hellas Verona-Napoli e Genoa-Bologna. Al “Bentegodi” gli uomini di Juric hanno dimostrato ancora una volta di essere la rivelazione di questo campionato, strapazzando il Napoli con le reti di Dimarco, Barak e Zaccagni. Gli azzurri, andati sorprendentemente in vantaggio dopo 9 secondi con Lozano, subiscono la seconda sconfitta consecutiva dopo quella in Supercoppa contro la Juventus. Al “Ferraris” una rete in apertura di Mattia Destro è sufficiente al Genoa per avere la meglio di un Cagliari in crisi nera (4 punti nelle ultime 12 gare). Per il Grifone invece tre punti fondamentali in ottica salvezza. Per Ballardini 11 punti in 6 partite alla guida dei rossoblu.

Alle 18, all’Olimpico, si affrontavano Lazio e Sassuolo. I biancocelesti hanno colto la loro quarta vittoria consecutiva in campionato, con un 2-1 arrivato in rimonta grazie alle reti di Milinkovic-Savic e Immobile. Ai neroverdi non basta il goal in apertura di Ciccio Caputo, per De Zerbi appena 4 punti in 5 partite nel 2021. Chiusura in serata con il match tra Parma e Sampdoria al “Tardini”, dove i blucerchiati vincono meritatamente contro un Parma sempre più pericolante, grazie ai goal di  Yoshida e Keita Balde.

Alla fine del girone d’andata, la classifica ci restituisce un Milan campione d’inverno a quota 43 punti, seguito dall’Inter a -2 e dalla Roma a -6. Sale al quarto posto la Juventus, a quota 36 con una partita in meno, stessi punti dell’Atalanta di Gasperini. Scivola invece al settimo posto il Napoli (34 punti), anch’esso con una gara in meno. Risale prepotentemente la Lazio (34), che torna prepotentemente in corsa per un piazzamento Champions. Il Verona sale all’ottavo posto a pari merito con il Sassuolo a 30 punti, mentre al termine della parte sinistra della classifica troviamo la Sampdoria a quota 26 punti.

In zona salvezza, ad oggi, le retrocesse sarebbero Crotone (12), Parma (13) e Cagliari (14), anche se la lotta salvezza per ora comprende anche Torino (14), Genoa (18), Spezia (18), Udinese (18) e Bologna (20).

Oppure seguimi su Twitch
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.