Milan-Torino, Rizzoli sentenzia: “Il rigore non c’era, il Var ha sbagliato”

Milan-Torino, Rizzoli sentenzia: “Il rigore non c’era, il Var ha sbagliato”

“Il Var non doveva intervenire”, così Rizzoli sul rigore dato al Milan contro il Torino. A quasi due settimane dalla sfida, in esclusiva ai microfoni di Dazn, l’ex arbitro si è espresso sul tanto discusso contatto tra Belotti e Brahim Diaz. Sul quale, secondo Rizzoli, c’è stato un errore dalla sala Var.

Rizzoli sul rigore di Milan-Torino:

“Un episodio molto difficile e borderline. Gli arbitri dal campo hanno valutato che Belotti è intervenuto sul pallone. Sia arbitro che assistente al microfono hanno ripetuto più volte che Belotti ha preso il pallone”

“Il Var non doveva intervenire”:

“Noi non avremmo voluto nel caso specifico l’intervento del Var perché il Var va solo a cercare gli indizi perfetti di frame poco prima o poco dopo che testimoniano un contatto tra le ginocchia dei due giocatori. Possiamo essere di un’idea o dell’altra e sono proprio queste le situazioni in cui la tecnologia non deve intervenire, tanto che l’arbitro davanti allo schermo chiedeva al suo assistente Var l’immagine a velocità normale e non rallentataIl contatto nel gioco del calcio non è necessariamente falloso l’obiettivo di quest’anno è fischiare meno rigori, evitare di sanzionare i cosiddetti rigorini che non piacciono a nessuno”

leggi anche: Mercato, brusca frenata per Firpo

collaboriamo: PassioneMilan è lieta di annunciare la collaborazione con il gruppo A.C MILAN 1899 (clicca per scoprire di più)

Oppure seguimi su Twitch
Matteo Ponciroli

Matteo Ponciroli