Milan vietato snaturarsi, nel derby torna Diaz in attesa di Calhanoglu

Milan vietato snaturarsi, nel derby torna Diaz in attesa di Calhanoglu

Un brutto Milan, forse il peggiore della stagione. Un po’ questo è il riassunto della brutta sconfitta contro l’Atalanta.

Non ha pagato la scelta di Stefano Pioli di inserire dal 1′ Meitè come trequartista. L’idea era quella di contrastare la fisicità della Dea ma la squadra rossonera ha finito per snaturarsi regalando un uomo.

 Il francese è sembrato giocare sempre spalle alla porta, inglobato dalla pressione avversaria, quando invece in carriera ha sempre mostrato di saper giostrare bene partendo 15-20 metri più indietro.

Dunque, questa sera, Pioli tornerà alle vecchie abitudini inserendo Brahim Diaz alle spalle di Ibrahimovic, per sfruttare di più lo svedese e per essere più pericoloso in fase offensiva.

Il Milan ora deve ragionare da grande squadra, non cambiando mentalità in base all’avversario, scelta che contro l’Atalanta non ha pagato. Quindi Diaz titolare in attesa di ritrovare Calhanoglu vero trequartista e fondamentale per il gioco rossonero.

Oppure seguimi su Twitch
Luigi Mazziotti

Luigi Mazziotti

Sono Luigi Mazziotti e sono un laureato in Scienze della Comunicazione. Da sempre sono appassionato di calcio e di telecronache, tanto che fin da bambino, toglievo l'audio ai videogame per fare io la telecronaca. Da sempre ligio al lavoro sogno che la mia passione diventi il mio lavoro