Milan-Torino, l’ultima volta la decise Rebic

Milan-Torino, l’ultima volta la decise Rebic

Nemmeno il tempo di metabolizzare la prima sconfitta stagionale, che il Milan torna di nuovo in campo. Si giocherà ancora al “Meazza” e l’avversario sarà ancora una volta una squadra torinese.

Il Diavolo affronterà il Torino dell’ex Giampaolo con molti problemi di formazione. L’unica buona notizia per Pioli è il rientro di Tonali, che occuperà il ruolo di mediano accanto a Kessie. L’attacco è totalmente da reinventare viste le contemporanee assenze di Saelemaekers, Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic.

Proprio il croato fu protagonista nell’ultimo Milan-Torino giocato in casa rossonera. Era il 17 febbraio 2020 e la squadra di Pioli era reduce dalla batosta del derby perso per 2-4 in rimonta. Una partita che non fu spettacolare dal punto di vista del gioco. Il Milan fu bravo ad andare in vantaggio con la rasoiata di Rebic su assist di Castillejo (che domani sera sarà titolare) al 25′, proteggendo poi il goal del vantaggio fino al fischio finale.

Qualsiasi tifoso del Milan, alla luce della situazione attuale, firmerebbe già da ora per un 1-0 domani sera. Bisognerà comunque fare molta attenzione ad un Torino che è in leggera ripresa (4 punti nelle ultime due partite) dopo una prima parte di campionato horror. Inoltre l’attuale tecnico granata avrà il dente avvelenato e cercherà di fare lo sgambetto alla sua ex squadra. Il Milan deve dimostrare, per l’ennesima volta in questa stagione, di saper superare tutte le difficoltà, anche quelle all’apparenza insormontabili.

Oppure seguimi su Twitch
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi