Milan, contro la Samp deve tornare il fattore San Siro

Milan, contro la Samp deve tornare il fattore San Siro

Milan-Sampdoria sancirà il ritorno della Serie A dopo due settimane di pausa. I rossoneri saranno i primi a scendere in campo in un turno che si svolgerà, per intero, nella giornata di sabato.

Un match che va vinto a tutti i costi per mantenere il secondo posto. C’è un dato abbastanza singolare che riguarda il Milan in questa stagione: il rendimento casalingo. La vittoria tra le mura amiche in Serie A manca da quasi due mesi (4-0 al Crotone il 7 febbraio). Sono poi arrivate, in casa, la sconfitta nel derby (0-3), il pareggio con l’Udinese (1-1) e la sconfitta contro il Napoli (0-1). Aggiungendo l’Europa League, sono arrivati un pareggio con la Stella Rossa (2-2) e la sconfitta contro il Manchester United (0-1).

Guardando alle statistiche generali del campionato, notiamo come ci sia uno squilibrio tra il rendimento in casa (22 punti: 6 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte) e quello in trasferta (37 punti: 12 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta). Urge, quindi, un cambio di rotta al “Meazza” per consolidare la qualificazione alla Champions League e mettere pressione all’Inter, impegnata al “Dall’Ara” contro il Bologna nel posticipo.

Oppure seguimi su Twitch
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.