Milan, Meitè ha convinto contro il Crotone. Inizio di una lunga serie?

Milan, Meitè ha convinto contro il Crotone. Inizio di una lunga serie?

Nella vittoria per 4 a 0 del Milan contro il Crotone oltre a Ibrahimovic e Rebic, c’è stato un giocatore che ha alzato l’asticella. Si tratta dell’ex Toro, Meitè schierato nella posizione più congeniale alle sue caratteristiche.

Il classe 94′ ha giocato come mediano assieme a Kessiè. Nel ruolo di centrocampista basso, il francese si è comportato molto bene. Bravo nella fase di interdizione, è stato concreto e sempre attento dal punto di vista tattico. L’esperienza di Kessiè e la voglia di Meitè hanno dominato a centrocampo.

Finalmente una prestazione convincente. Soualiho ha smistato diversi palloni e è sembrato più tranquillo. Bisogna dire che l’avversario era il Crotone non proprio irresistibile ma i segnali a Pioli sono stati chiari. La forza fisica e la buona tecnica di Meitè potranno essere utili in questa seconda parte di stagione anche perchè l’infermeria è ancora piena e c’è bisogno della freschezza del francese.

E tra due settimane arriva l’Inter in un match che profuma di scudetto. Meitè avrà un’altra chance da titolare?

Oppure seguimi su Twitch
Andrea Giacobbe

Andrea Giacobbe