Milan-Juve: sfida spartiacque. Che occasione per il Milan!

Milan-Juve: sfida spartiacque. Che occasione per il Milan!

Alla vigilia del big match di San Siro che si disputerà domani sera tra Milan e Juventus, Pioli prova a calmare gli animi palpitanti di tifosi e giocatori dichiarando che la partita non sarà decisiva. Quella dell’allenatore parmigiano si puoi intuire come pretattica perchè il Milan ha il dovere di mantenere la vetta.

La sfida tra Milan e Juventus quest’anno vede quasi un’inversione di ruoli. La vecchia signora abituata a stare sempre ai primi posti in classifica si trova attualmente al 5 posto e affronta un Milan straordinariamente bello che certo non vorrà fermarsi davanti alla squadra bianconera.

La posta in gioco è altissima. Infatti l’Inter di Conte continua a soffiare pericolosamente sul collo dei cugini che hanno però due grandi chance: mantenere la testa della Serie A battendo la Juve e spedirla potenzialmente a –13, ricordando che gli uomini di Pirlo devono recuperare la sfida contro il Napoli. Vincendo con i partenopei la squadra di Pirlo andrebbe a -10 dal Milan.

Rovesciando però la medaglia verso i colori bianconeri, la vittoria della Juve porterebbe la vecchia signora a -7 dai diavoli rossoneri e potenzialmente a -4 nel caso in cui la Juve dovesse battere il Napoli.

Il match di San Siro sarà sicuramente uno spartiacque per entrambe. La vittoria del Milan aumenterebbe ancora di più la consapevolezza di rimanere il protagonista ammirato finora sul palcoscenico del nostro campionato. La vittoria della squadra di Pirlo d’altro canto rilancerebbe le ambizioni di vittoria della formazione bianconera. Il pareggio invece servirebbe poco o nulla a entrambe e avvantaggerebbe sia Inter che Roma.

Oppure seguimi su Twitch
Andrea Giacobbe

Andrea Giacobbe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.