Milan, Champions meno sicura: ora devi guardarti le spalle

Milan, Champions meno sicura: ora devi guardarti le spalle

La sconfitta col Napoli non ha permesso al Milan di blindare la qualificazione in Champions League. Al contrario, ha rimesso in gioco una pretendente che sembrava ormai fuori dai giochi. L’unica buona notizia per i rossoneri è la sconfitta della Roma a Parma, che ha tenuto a distanza i giallorossi. Ora i punti di vantaggio dei rossoneri sul quinto posto sono 6 (con il vantaggio degli scontri diretti contro le due attuali quinte in classifica, Roma e Napoli). 6 punti che potrebbero però diventare 4 nel caso in cui il Napoli batta la Juventus il 7 aprile, nel recupero della 3a giornata. In quel caso, infatti, i partenopei salirebbero al quarto posto e l’Atalanta sarebbe quinta con 52 punti.

Per questo diventano fondamentali le prossime quattro gare per il Milan, tutti match alla portata nei quali si può cogliere tranquillamente la vittoria. I rossoneri infatti saranno di scena a Firenze, in casa contro la Sampdoria, al “Tardini” contro il Parma e ancora al “Meazza” contro il Genoa. Di seguito riportiamo i prossimi quattro impegni delle altre squadre in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League (in maiuscolo le gare in casa):

JUVENTUS 55 (BENEVENTO, Torino, NAPOLI*, GENOA, Atalanta)

ATALANTA 52 (Verona, UDINESE, Fiorentina, JUVENTUS)

NAPOLI 50 (Roma, CROTONE, Juventus*, Sampdoria, INTER)

ROMA 50 (NAPOLI, Sassuolo, BOLOGNA, Torino)

LAZIO 46 (Udinese, SPEZIA, TORINO*, Verona, BENEVENTO)

Oppure seguimi su Twitch
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi