Milan, basta un punto: i precedenti degli scudetti decisi all’ultima giornata.

Milan, basta un punto: i precedenti degli scudetti decisi all’ultima giornata.

Gli ultimi 90 minuti della stagione 2021/2022 decreteranno la squadra vincitrice del campionato. Nella storia della serie A, in 27 occasioni il titolo si è deciso all’ultima giornata. A distanza di 12 anni dall’ultima volta lo scudetto si deciderà all’ultima giornata.

Stagione 2009/10, anno del triplete nerazzurro. La Roma, impegnata con il Chievo, vince 2-0 liquidando la pratica già nel primo tempo. All’Inter, impegnata contro il Siena, serve la rete di Milito al 57’ per portarsi di nuovo in testa alla classifica e festeggiare, conservando il vantaggio di due punti sui giallorossi.

Stagione 2001/02, una delle conclusioni più clamorose per la storia del campionato. L’Inter di Hector Cuper arriva all’ultima giornata con 1 punto di vantaggio sulla Juventus seconda e 2 punti di margine sulla Roma, terza. Bianconeri impegnati contro l’Udinese, giallorossi contro il Torino. Inter capolista di scena all’Olimpico contro la Lazio. Per i nerazzurri sconfitta inaspettata per 4-2 e terzo posto finale, con sorpasso al fotofinish delle inseguitrici e lacrime in panchina di Ronaldo, per uno scudetto mancato in maniera rocambolesca.

Stagione 2000/01, vinto dalla Roma senza colpi di scena allo scadere. I giallorossii arrivano all’ultima giornata con due punti di vantaggio sulla Juve, impegnata e vittoriosa contro l’Atalanta. I giallorossi passano 3-1 contro il Parma e vincono il tricolore.

Stagione 1999/2000, in testa alla classifica c’è la Juve, a +2 sulla Lazio inseguitrice. Bianconeri impegnati a Perugia e sconfitti 1-0. La Lazio, vittoriosa con la Reggina si aggiudica lo scudetto.

Stagione 1998/99, il Milan conquista lo scudetto nell’anno del centenario. Una stagione che si considerava di transizione, si trasforma in una corsa verso il sedicesimo titolo, conquistato all’ultima giornata grazie al 2-1 sul Perugia, con reti di Guglielminpietro e Bierhoff e 1 punto di vantaggio in classifica sulla Lazio.

Stagione 1981/82, la lotta è tra Juve e Fiorentina, che arrivano entrambe con 44 punti all’ultima giornata. Viola impegnati a Cagliari, bianconeri a Catanzaro. I sardi hanno bisogno di salvarsi e il punto decisivo arriva bloccando sullo 0-0 i toscani. In Calabria, Liam Brady, segna il gol scudetto su rigore.

Stagione 1972/73 all’ultima giornata, per lo scudetto è un duello a tre tra Milan, Lazio e Juve, con i rossoneri in vantaggio di un punto. I rossoneri sono impegnati al Bentegodi di Verona contro l’Hellas già retrocesso (e dopo aver vinto la finale di Coppa delle Coppe 4 giorni prima), biancocelesti e bianconeri se la giocano con Napoli e Roma. Milan k.o. 5-3, Lazio sconfitta contro il Napoli e Juve vincente, in rimonta, contro la Roma. Scudetto bianconero. 

Oppure seguimi su Twitch
Francesca Musumeci

Francesca Musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.