Lukaku-Ibra, arriva la sentenza della Figc: multati giocatori e società

Lukaku-Ibra, arriva la sentenza della Figc: multati giocatori e società


È arrivato il giorno della verità per Inter e Milan: la procura federale ha emanato la sentenza per la lite tra Lukaku e Ibra. A tre mesi esatti di distanza dal derby di Coppa Italia dello scorso 26 gennaio, ecco il comunicato ufficiale della Figc.

Lite Ibra-Lukaku, la sentenza della procura federale:

“Ammenda di 4.000 euro per Ibrahimovic, 3.000 euro per Lukaku, 2.000 euro per il Milan e 1.250 euro per l’Inter: sono queste le sanzioni con le quali sono stati puniti i due calciatori e le società a seguito dell’accordo raggiunto dalle parti . La Procura Federale aveva aperto un’indagine sulla lite verbale avvenuta tra i due giocatori durante la gara di Coppa Italia Inter-Milan del 26 gennaio 2021. Per entrambi i calciatori si è trattato di ‘comportamento antisportivo con frasi provocatorie, comprovanti un messaggio sportivo per nulla consono ai criteri di lealtà, probità e sportività dettati dal Codice di Giustizia Sportiva’. Le due società sono state multate per responsabilità oggettiva per le condotte ascritte al proprio tesserato”.

Cifre che verranno devolute in beneficenza in comune accordo tra i due club.

leggi anche: Uefa apre un’indagine su Ibra: indagato per scommesse

Oppure seguimi su Twitch
Matteo Ponciroli

Matteo Ponciroli