Gasperini: “Milan forte, ma oggi una delle Atalanta più belle degli ultimi anni”

Gasperini: “Milan forte, ma oggi una delle Atalanta più belle degli ultimi anni”

Gian Piero Gasperini ha commentato il successo dell’Atalanta sul Milan, a Sky.

Ecco le sue dichiarazioni:

Su Ilicic: “È stato bravissimo, ha avuto situazioni che può sfruttare ancora meglio. Abbiamo fatto una grandissima partita”.

L’Atalanta che vince a San Siro non è più clamoroso: “È una delle più belle prestazioni di questi anni, abbiamo giocato contro la prima in classifica che ha fatto 43 punti. Questa sera siamo stati un po’ superiori su tutto, una grandissima soddisfazione giocare così in casa del Milan”.

Sulla difesa: “Devo dire che abbiamo svoltato da parecchie settimane, dopo quella partita nefasta col Liverpool. Da lì si impara sicuramente qualcosa. Siamo stati efficaci sempre nelle ultime settimane. Pressiamo sicuramente di più, ci dà la possibilità di lavorare meglio con la difesa”.

Sulla classifica: “Noi vogliamo stare nel gruppo delle prime, quelle che lottano per la Champions. Quest’anno gli avversari sono molto agguerrite, tutte le big non stanno sbagliando. Sarà molto più difficile. Questo è il nostro principale obiettivo. Se volete mettermi la parola scudetto in bocca non ci riuscite. Noi non possiamo avere l’obbligo di vincere. Non dobbiamo vincere per forza, noi vogliamo vincere. I conti li faremo più avanti”.

Sugli stadi vuoti “Quando sono entrato in campo ho ripensato alla partita col Valencia. Facevamo risultati anche all’epoca. Credo che comunque abbiamo raggiunto una sicurezza nel giocare contro le grandi squadre che ci dà sicurezza”.

Il Papu a Siviglia? “Non lo so”.

Oppure seguimi su Twitch
Luigi Mazziotti

Luigi Mazziotti

Sono Luigi Mazziotti e sono un laureato in Scienze della Comunicazione. Da sempre sono appassionato di calcio e di telecronache, tanto che fin da bambino, toglievo l'audio ai videogame per fare io la telecronaca. Da sempre ligio al lavoro sogno che la mia passione diventi il mio lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.