Donnarumma, la Juve offre 10 milioni: ecco perchè Raiola tiene duro

Donnarumma, la Juve offre 10 milioni: ecco perchè Raiola tiene duro

Procede implacabile la querelle sul rinnovo di Donnarumma: Raiola non scende al di sotto dei 10 milioni, c’è la Juve sullo sfondo?

Donnarumma: Raiola presenta l’offerta Juve

Ormai la situazione è in una fase di stallo da mesi. Il Milan offre 8 milioni mentre il ricco procuratore italo-olandese non si smuove dalla sua richiesta di 10. Nel braccio di ferro continuo, nessuno accenna a mollare un centimetro. Ma se i rossoneri non possono superare la propria offerta per evidenti ragioni economiche, l’entourage di Donnarumma, per insistere su un contratto in doppia cifra, avrà già delle alternative valide in caso la trattativa vada in malora?

Secondo Gazzetta dello Sport si, e sarebbe proprio la Juventus. La rosea infatti sottolinea come, fermo restando che Milan è la vera priorità di Gigio (leggi l’articolo intero), Raiola avrebbe fatto presente ai dirigenti rossoneri di avere in mano offerte di altre società pari ai 10 milioni richiesti. In particolare proprio dalla Juventus.

Tutto questo nella settimana che porta allo scontro diretto contro la squadra di Pirlo. Nel bel mezzo tra il confronto animato con i tifosi e una delle partite più importanti della stagione, che potrebbe decidere il destino di un’intera stagione. E domenica sera vedremo quale sarà la risposta di Donnarumma all’Alianz Stadium, un campo dove solo qualche anno fa uscì baciando ripetutamente lo stemma sulla maglia. Come si suol dire: davvero altri tempi…

Oppure seguimi su Twitch
Matteo Ponciroli

Matteo Ponciroli