Compleanni Milan: Sacchi e Seedorf compiono gli anni

Compleanni Milan: Sacchi e Seedorf compiono gli anni

Il Primo Aprile è tempo di compleanni importanti per la storia del Milan, infatti Clarence Seedorf ed Arrigo Sacchi in questo giorno compiono rispettivamente 45 e 75 anni, ripercorriamo in sintesi quanto fatto da questi due protagonisti assoluti del calcio rossonero e non solo.

La storia di Arrigo Sacchi è fatta di tanta gavetta, dopo una carriera da calciatore non trascendentale, sviluppata nelle categorie dilettantistiche, da allenatore si impone in Emilia Romagna, per farsi notare ai tempi del Parma. Nel 1987, la grande occasione, il tecnico di Fusignano approda al Milan, dove conquisterà in 4 stagioni uno scudetto e la prima edizione della Supercoppa italiana, ma la consacrazione arriverà a livello internazionale, portando i rossoneri a 2 Coppe dei Campioni ed altrettante supercoppe europee ed Intercontinentali. Ritonerà 6 anni dopo ma senza ormai lasciare il segno.

Per quanto riguarda Seedorf, nasce esattamente 30 anni dopo in Suriname, cresciuto in Olanda, dopo i trascorsi all’Ajax, approda da giovane in Italia alla Sampdoria, dopo l’avventura nel Real, farà ritorno in Serie A, prima all’Inter, poi rimanendo a Milano tra i rossoneri. Come Sacchi, anche se da calciatore, conquisterà con il Diavolo due Champions, oltre ad altrettanti campionati. Il suo rendimento al Milan non sempre sarà costante, ma ha il merito di ottenere le sue migliori prestazioni nelle partite importanti, come nella storica semfinale contro il Manchester United.

Ritornerà al Milan come allenatore, subentrando ad Allegri in una stagione difficile per i rossoneri, ma Seedorf, insieme a Sacchi, oltre ai rispettivi compleanni nella medesima data, hanno lasciato tracce indelebili nella storia del club rossonero.

Leggi anche: Milan, Ilicic osservato speciale. Colpo per giugno?

Oppure seguimi su Twitch
Giorgio Azzarelli

Giorgio Azzarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.