Milan-Tomori, riscatto certo: si tratta col Chelsea

Milan-Tomori, riscatto certo: si tratta col Chelsea

L’innesto più azzeccato del mercato di gennaio, senza dubbio, è stato quello di Fikayo Tomori. L’ex difensore del Chelsea è stato tra i migliori del Milan nel 2021.

Per questo, molti tifosi stanno chiedendo a gran voce il suo riscatto nel mercato estivo. Un riscatto che, al momento del prestito, è stato fissato a 28 milioni di euro. Una cifra sicuramente non proibitiva ma, visti i tempi, un investimento importante. Per questo, la dirigenza rossonera proverà a trattare col Chelsea per ottenere un piccolo sconto sulla cifra e chiudere sui 23/25 milioni di euro. La sensazione, ad oggi, è che il riscatto si farà. Tomori ha convinto tutti a Milanello e potrà essere, per molti anni, un perno della difesa rossonera, avendo appena 24 anni.

Un riscatto necessario anche dalla precaria situazione di Romagnoli. Il futuro dell’attuale capitano rossonero, in scadenza al 30 giugno 2022, è ancora in fase di definizione. Il Milan non vuole quindi perdere tempo e rendere Tomori uno dei pilastri della rinascita rossonera.

Oppure seguimi su Twitch
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.