Calciomercato Milan, l’Eintracht in pressing su Hauge

Calciomercato Milan, l’Eintracht in pressing su Hauge

Calciomercato Milan. In attesa dei prossimi colpi in entrata, con l’obiettivo trequartista in primo piano, la società rossonera vuole cercare di piazzare qualche colpo in uscita con l’obiettivo di fare cassa, in modo da poter poi regalare gli ultimi attesi rinforzi al tecnico Pioli. Un giocatore sempre più vicino all’addio è Jens Petter Hauge, su cui è ormai molto forte il pressing dell’Eintracht Francoforte.

Calciomercato Milan, Hauge in direzione Bundesliga

Jens Petter Hauge sembra ormai pronto a lasciare Milanello. Il giocatore, dopo aver stregato Maldini e Massara solo un anno fa, era arrivato a Milano con grandissime aspettative, ma dopo un inizio più che positivo, con ottime prestazioni sia in campionato che in Europa League, l’esterno norvegese classe 99 si è improvvisamente perso, non trovando praticamente più spazio negli schemi di Stefano Pioli. Per questo motivo, la società ha deciso di mettere il giocatore sul mercato con l’obiettivo di cederlo a titolo definitivo, situazione, questa, che sembrava impensabile solo fino a qualche mese fa. Si sta pur sempre parlando di un giocatore giovanissimo e dal sicuro avvenire, che ha avuto in più l’alibi della prima grande esperienza in Serie A e in un club di grande livello come il Milan. La partenza del norvegese, con l’altro possibile partente Leao che dovrebbe alla fine restare in rossonero, è però a dir poco necessaria, perché può portare soldi da poter poi reinvestire sul mercato per mettere a punto la rosa.

Su Hauge, accostato mesi fa al Watford, è da tempo fortissimo l’interesse dell’Eintracht Francoforte, che sembra ormai in vantaggio su altri club tedeschi come Wolfsburg e Bayer Leverkusen. L’Eintracht, per convincere il Milan, aveva inizialmente avanzato un’offerta di circa 8 milioni di euro ritenuta però troppo bassa dai rossoneri, che valutano il cartellino del norvegese circa 15 milioni. Stando però a quanto riferisce Tuttosport, i tedeschi sarebbero ora pronti ad aumentare la propria offerta fino a 10 milioni di euro più bonus. La sensazione è che intorno ai 12-13 milioni la trattativa si possa chiudere positivamente.

Oppure seguimi su Twitch
Francesco Basso

Francesco Basso