Calciatori ostaggio dei procuratori: quanto ancora si potrà andare avanti?

Calciatori ostaggio dei procuratori: quanto ancora si potrà andare avanti?

Calciatori ostaggio dei procuratori: quanto ancora si potrà andare avanti?

Sono ormai anni che sentiamo parlare, sempre più spesso, di trattative infinite tra società e calciatori per arrivare ad un accordo sul rinnovo di contratto. Il caso più eclatante degli ultimi anni, almeno in Italia, è quello di Gigio Donnarumma, ragazzo prodigio, milanista nel midollo, ma schiavo del suo stesso talento.

Già nel 2016 il suo nome finì su tutti i giornali per l’estenuante trattativa con la società milanista portata avanti dal suo agente, il visionario Mino Raiola, accalappiatore di giovani talenti in tutti il mondo, nonché padrone indiscusso del mercato del mondo del calcio d’oggi.

L’allora accordo sul contratto raggiunto a 6 milioni netti a stagione per 5 anni, firmato da un ragazzo di appena 17 anni, destò non poche polemiche tra i tifosi, ancora troppo poco fiduciosi in un ragazzo che dimostrava sì dell’enorme potenziale, ma che in fondo era solo un giovane talento.

Gigio ha saputo mantenere fede alle aspettative ed è oggi il portiere titolare della nazionale italiana e tra i più importanti d’Europa. Ma la telenovela, che sembrava essere allora finita per sempre, sembra essere purtroppo ricominciata.

I tifosi, gli appassionati, il mondo del calcio tutto, è diviso in due fazioni: una pro Raiola (e quindi pro procuratori) che “fa solo il suo mestiere”, ed un’altra, più nostalgica (o forse solo meno arrivista) che vorrebbe un po’ più esposizione in prima persona da parte di un calciatore che è nato e cresciuto nel Milan, e di cui si è sempre dichiarato tifoso.

Quel che è certo è che in questo calcio i procuratori (o pochi di loro) detengono una importante fetta della torta. Quasi mai le società sembrano avere il coltello dalla parte del manico, ed i calciatori, dal canto loro, sembrano a volte schiavi di questa escalation di potere di chi dice di fare i loro interessi.

Quanto ancora si potrà andare avanti in questo modo?

Calciatori ostaggio dei procuratori: quanto ancora si potrà andare avanti?

per tutte le altre news sul Milan visita il nostro sito: passionamilan.it

Oppure seguimi su Twitch
Giuseppe Marino

Giuseppe Marino