Benevento – Milan 0-2, la moviola: “Rosso a Tonali dubbio, il rigore delle Streghe c’è ma ne manca un altro “

Benevento – Milan 0-2, la moviola: “Rosso a Tonali dubbio, il rigore delle Streghe c’è ma ne manca un altro “

Primo tempo movimentato tra Benevento e Milan, con l’arbitro Pasqua protagonista. I padroni di casa hanno protestato molto in due occasioni: prima per un contatto in area tra Caprari e Brahim Diaz e in seguito per un potenziale fallo da ultimo uomo di Calabria sullo stesso Caprari. Tutto ok per l’arbitro Pasqua che neanche consulta il Var, scatenando l’ira di Pippo Inzaghi.

Il tecnico giallorosso chiede giustamente il rigore che c’era così come c’è quello per il Milan.

Ingenuo Tuia che “calcia” Rebic, rigore ineccepibile che Kessiè trasforma.

Al 33′ viene espulso Tonali per un fallo su Ionita, il rosso è dubbio ma ci può stare: è in ritardo e il piede è alto, Pasqua decide così di punire col rosso la pericolosità di un contatto non cattivo ma ingenuo.

Giusto al 60′ il rigore per il Benevento, fallo di Krunic su Caprari.

Oppure seguimi su Twitch
Luigi Mazziotti

Luigi Mazziotti

Sono Luigi Mazziotti e sono un laureato in Scienze della Comunicazione. Da sempre sono appassionato di calcio e di telecronache, tanto che fin da bambino, toglievo l'audio ai videogame per fare io la telecronaca. Da sempre ligio al lavoro sogno che la mia passione diventi il mio lavoro